Passaporto e visto

Passaporto: necessario con validità residua di almeno 6 mesi.

Visto: necessario. I viaggiatori di nazionalità italiana, così come la maggior parte dei visitatori stranieri, devono essere muniti di visto d’ingresso, che consente una permanenza massima di 90 giorni, e che è necessario richiedere prima della partenza, poiché non vengono rilasciati visti all’arrivo. Se la permanenza, però, è inferiore ai 15 giorni è possibile richiedere il visto all’arrivo in aeroporto alla cifra di USD 51.

Formalità valutarie e doganali: all’arrivo nel Paese va dichiarato il possesso di valuta eccedente il corrispettivo di 5.000 dollari USA.